Catechesi 23 e 24 – “Viviamo di una vita ricevuta”


Ascolta le Lectio/ Catechesi

LD23_1_5nov

VIVIAMO DI UNA VITA RICEVUTA
“Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto buona” (Gen. 1,31)

A chi è rivolta questa proposta?
È rivolta ai giovani, gli adulti, agli operatori pastorali (membri dei consigli e delle commissioni dei vari gruppi parrocchiali), alle associazioni, movimenti della Comunità Pastorale e coloro che desiderano mettersi
in ascolto della Parola di Dio.

La Catechesi verrà riproposta due volte:
Domenica ore 16.00 Basilica SS. Filippo e Giacomo – GIUSSANO
Lunedì ore 21.00 Chiesa SS. Quirico e Giulitta – ROBBIANO

La Comunicazione nella fede viene proposta liberamente ai vari gruppi e categorie di persone della Comunità Pastorale perché si possano trovare autonomamente.
La catechesi verrà introdotta dai sacerdoti religiosi della diaconia pastorale.
La catechesi sarà proposta dal parroco don Emanuele Salvioni

1° incontro
LA VITA È DONO DI AMORE E VOCAZIONE AD AMARE:
L’EDUCAZIONE AFFETTIVA
“Maschio e femmina li creò” (Gen. 1, 26- 28)
Domenica 5 novembre 2023
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 6 novembre 2023
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano
GIORNATE EUCARISTICHE | 10-12 novembre
“Colui che mangia Me vivrà per Me” (Gv 6,57)

2° incontro
FEDELTÀ COMPIMENTO DELL’AMORE
“Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l’amore
è da Dio: chiunque ama è stato generato da Dio
e conosce Dio.” (1 Gv 4,7)
Domenica 10 dicembre 2023
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 11 dicembre 2023
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano

3° incontro
IL DONO DELLA VITA
“Ella diede alla luce un figlio ed egli lo chiamò Gesù.”
(Mt. 1,25)
Domenica 14 gennaio 2024
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 15 gennaio 2024
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano

 

4° incontro
GLI ANNI DELLA SAPIENZA
E DELLA FRAGILITÀ: IL DONO
E LA RESPONSABILITÀ DELLA VITA
«Luce delle genti e gloria d’Israele.” (Lc. 2,32)
Domenica 11 febbraio 2024
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 12 febbraio 2024
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano
ESERCIZI SPIRITUALI | 19-25 febbraio 2024
INIZIO CAMMINO QUARESIMALE

 

5° incontro
GLI OPERATORI DI PACE
SARANNO CHIAMATI FIGLI DI DIO
“Beati gli operatori di pace saranno
chiamati figli di Dio.” (Mt.5,9)
Domenica 10 marzo 2024
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 11 marzo 2024
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano

 

6° incontro
LA DIGNITÀ DEL LAVORO
“Dove potremo comprare il pane perché costoro
abbiano da mangiare?”. (Gv. 6,5)
Domenica 5 maggio 2024
ore 16.00 | Lectio divina a Giussano
Lunedì 6 maggio 2024
ore 21.00 | Lectio divina a Robbiano

Il punto di partenza irrinunciabile è la professione di fede che riconosce la vita come dono di Dio.
In questo senso si deve intendere la vita come “vocazione ad amare”. Per dare un contenuto a queste affermazioni ci riferiamo con pensosa disponibilità alla
Parola di Dio, alle indicazioni di Papa Francesco e del magistero della Chiesa per accompagnare tutti a vivere temi particolarmente complessi e problemi che non
possiamo ignorare con la fiducia del credente e la sapienza che viene dall’alto.
Nel contesto in cui viviamo, la proposta cristiana può essere considerata come una sorta di stranezza d’altri tempi, può essere disprezzata come ridicola, può essere intesa come la pretesa di giudicare,
come una invadenza fastidiosa. Ma i cristiani non vogliono e non possono giudicare nessuno.
Sperimentano però che, vivendo secondo lo Spirito di Dio e l’insegnamento della Chiesa, ricevono pienezza di vita, hanno buone ragioni per avere stima di sé e degli altri, affrontano anche le prove animati da
invincibile speranza. Non ritengono di essere migliori di nessuno. Sentono però la responsabilità di essere originali e di avere una parola da dire a chi vuole ascoltare, un invito alla gioia. Con questo spirito incoraggio
tutti a non rinunciare alla responsabilità della testimonianza, della proposta, dell’accompagnamento educativo sui temi che riguardano l’educazione affettiva, la preparazione al matrimonio religioso, l’accoglienza
della vita, il lavoro, la pace, il tempo della terza età.

Mons. Mario Delpini
Viviamo di una vita ricevuta
proposta pastorale 2023 2024

 

oppure ascolta su youtube